TERAPIE FARMACOLOGICHE

Terapie farmacologiche

La prescrizione delle terapie farmacologiche è di competenza dei medici.
Importanti sollecitazioni al miglioramento delle terapie giungono dalla ricerca clinica internazionale.

Consigliamo a tutti  la lettura dell’articolo “Colmare il divario di cura: nuove linee-guida per la cura della Malattia di Huntington” scaricabile dal sito http://it.hdbuzz.net/81

L’Associazione HDSA (Huntington Disease Association of America, la prima e più consistente associazione per l’Huntington)  ha pubblicato, per i medici, la guida The Physician’s Guide for the Management  Treatment of HD (HDSA Physician s Guide III Edition).

Per i medici sono inoltre stati recentemente proposti, anche in ambito EHDN, tre protocolli per:

– il trattamento dell’irritabilità nella malattia di H;

– il trattamento farmacologico della malattia di Huntington;

– il trattamento del comportamento ossessivo-compulsivo nella malattia di Huntington.

Il testo dei tre protocolli è scaricabile dal sito dell’EHDN menù NETWORK  http://www.euro-hd.net/html/network  e cliccando su  Recent Publications.

Segnalazione di reazioni avverse

Per aumentare la sicurezza dei farmaci, è importante che eventuali effetti indesiderati di un farmaco siano comunicati tempestivamente, oltre che al Medico che ha eseguito la prescrizione, anche al proprio Medico di medicina generale.

E’ inoltre consigliabile segnalare la reazione avversa anche all’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA); le modalità per procedere alla segnalazione sono illustrate al link http://www.aifa.gov.it/content/come-segnalare-una-sospetta-reazione-avversa