Amministratore di sostegno

15giugno

Amministratore di sostegno

Tramite la consigliera Monia Galli anche AIHER partecipa all’impegno di VolontaRimini – del Tribunale di Rimini – del Comune di Rimini per una  consapevole attivazione dell’Amministratore di sostegno a favore di chi si trova nell’impossibilità, anche parziale o temporanea, di compiere, in tutto o in parte, le funzioni della vita quotidiana.

Si ricorda che l’amministratore di sostegno è una persona nominata con decreto dal Giudice Tutelare su istanza del futuro beneficiario o del coniuge o del convivente o dei parenti entro il 4° grado o degli affini entro il 2°.

L’Amministratore di sostegno è una figura innovativa, introdotta con la Legge 6/2004; ha lo scopo di garantire una  “protezione giuridica” alla persona non autosufficiente, senza tuttavia limitarne in modo eccessivo la capacità di agire.

Non è necessaria l’assistenza di un Avvocato per l’attivazione del percorso che porta alla nomina dell’Amministratore di sostegno,.

Informatevi  su opportunità e limiti dell’Amministratore di sostegno telefonando al 388 7960621, per fissare  un appuntamento gratuito con l’apposito Sportello.

Posted by massimo  Posted on 15 Giu 
  • Post Comments 0